TECNOLOGIE POSITIVE condotto da Claudia Repetto e Daniela Villani (Università Cattolica di Milano). CORSO TERMINATO

L’obiettivo del corso è fornire strumenti utili al professionista psicologo affinché padroneggi principi e tecniche per la promozione del benessere soggettivo e psicologico attraverso il supporto delle nuove tecnologie.

Obiettivi formativi

  • Fornire un quadro teorico entro cui concettualizzare le nuove tecnologie della comunicazione.
  • Sviluppare conoscenza circa le opportunità offerte dalle nuove tecnologie della comunicazione per la promozione del benessere.
  • Apprendere applicazioni concrete, utili per lo sviluppo del benessere in diversi ambiti (salute, lavoro, educazione, sport e tempo libero) e nelle diverse fasi del ciclo di vita.

Contenuti

  • Nuove tecnologie della comunicazione e opportunità per il benessere.
  • Tecnologie esistenti, come sfruttare strumenti già sviluppati e presenti sul mercato.
  • Metodi, tecniche e protocolli per la promozione del benessere supportati dalle nuove tecnologie: risultati evidence-based di ricerche recenti a livello nazionale e internazionale.
  • Gestire l’implementazione e l’accettazione delle nuove tecnologie della comunicazione all’interno dei processi di cambiamento.

Negli ultimi anni c’è stato un crescente interesse verso il ruolo potenziale che le tecnologie digitali possono svolgere nel promuovere il benessere. Smartphone, dispositivi indossabili, realtà virtuale/aumentata, social media e Internet forniscono una vasta gamma di strumenti e risorse utili a supportare interventi psicologici che agevolano le emozioni positive, la capacità di recupero, la crescita personale, la creatività e la connessione sociale.
Comprendere l’intera portata di questo potenziale, tuttavia, richiede un approccio interdisciplinare che integri i principi scientifici del benessere nella progettazione di esperienze digitali che promuovano cambiamenti positivi. La tecnologia positiva è un campo emergente all’interno dell’interazione uomo-computer che cerca di capire come le tecnologie interattive possono essere utilizzate in interventi di promozione del benessere basati sui risultati evidence-based provenienti dal mondo della ricerca. Il suo obiettivo di analisi è duplice: a livello teorico, la tecnologia positiva mira a sviluppare quadri e modelli concettuali per comprendere come i computer possano essere utilizzati efficacemente per aiutare le persone a raggiungere un maggiore benessere.
A livello metodologico e applicato, la Tecnologia Positiva si occupa della progettazione, dello sviluppo e della valutazione di efficacia di esperienze digitali che promuovono il cambiamento positivo attraverso l’induzione di emozioni positive, l’attivazione del flow, la proposta di contenuti coerenti con i significati delle persone che le utilizzano e il sostegno di relazioni positive.

Tale workshop è quindi rivolto a psicologi e psicoterapeuti che potranno apprendere e usufruire di metodi, tecniche e protocolli per la promozione del benessere supportati dalle nuove tecnologie all’interno del proprio operare. Il workshop è inoltre aperto ad altri professionisti o studenti interessati all’argomento.

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

Costo 50€ per gli iscritti alle Giornate Nazionali di Psicologia Positiva (pagamento del workshop esclusivamente tramite link dedicato a cura del provider ECM ed è gestito separatamente dall’iscrizione al convegno. Vi chiediamo di inviarci il dettaglio dell’iscrizione al convegno a info[at]psicologiapositiva.it)

Costo 80€ per i non iscritti alle Giornate

Il workshop sarà aperto a un massimo di 25 partecipanti.