PSICOLOGIA POSITIVA E INTERCONNESSIONE:

COMUNITÀ REALI E VIRTUALI

 

15-16 giugno 2018

 

Università di Bari

 

 BENVENUTI ALLA UNDICESIMA EDIZIONE!

Il titolo della XI edizione delle Giornate “Psicologia positiva e interconnessione: comunità reali e virtuali” prende spunto dal vivace dibattito attualmente in corso a livello internazionale sull’impatto che i social network hanno sulle relazioni interpersonali. Qual è il compromesso possibile tra l’utilità della realtà virtuale e la rilevanza delle interazioni sociali in presenza? Sono davvero due realtà opposte e di controversa integrazione? Le Giornate si propongono come occasione di incontro e discussione per riflettere sulle potenzialità della comunità virtuale come facilitatore anziché come ostacolo alla comunità reale, ma anche sui rischi che essa implica per lo sviluppo armonico delle comunità umane.

Le precedenti Giornate Nazionali si sono tenute in diverse università italiane, con grande successo di partecipazione e di condivisione di esperienze:

Vi aspetto al convegno!

Andrea Fianco
Presidente SIPP

Scarica l’abstract form, compilalo in ogni sua parte e invialo a convegno[at]psicologiapositiva.it

ENTRO IL 17 MARZO 2018

Benvenuto alle 11° Giornate Nazionali di Psicologia Positiva

  • Per studenti, dottorandi e specializzandi €

  • Per soci SIPP €

  • Per soci AIP €

  • Per NON soci SIPP €

ISCRIVERSI AI WORKSHOP:

Per la partecipazione a ciascun workshop è prevista una quota di €  da aggiungere alla quota di iscrizione. Se si partecipa a più workshop, è possibile beneficiare della quota agevolata di € a workshop.

COME PAGARE:

PAYPAL

​paysipp [at] gmail.com

BONIFICO BANCARIO

Banco Popolare Società Cooperativa, indicando come causale «Convegno Roma Nome Cognome»

IBAN:  IT85K0503401636000000044006

PER FINALIZZARE L’ISCRIZIONE:

Inviare una email a info [at] psicologiapositiva.it

allegando la scansione della ricevuta di pagamento

con Nome, Cognome, Indirizzo, Codice Fiscale o Partita Iva, iscrizione e preferenza workshop.

Main lectures

Embedding wellbeing in real life: challenges and pleasures of working with stakeholders.

di Francisco José Eiroa-Orosa

 

The science of well – being has demonstrated its ability to influence various fields of the social sciences including advances in the knowledge o n how people manage to be happy and overcome adversity. Although criticisms of the most positivist and individualist ic views have also appeared , positive psychology has expanded enough to include critical and refle ctive scientists and practitioners within it s ranks . Perhaps one of the aspects that remains to be explored is the appl icability of certain approaches when working with stakeholders . S pecial characteristics related to divergent world views or ideologies can be challenging. L ikewise working with populations struggling with social exclusion, mental health or general health conditions might hinder our motivation to intervene in the real world .

In this presentation we will d eal with sensitive issues such as conflicts between project partners, paternalism when intervening with disadvantaged populations, capacitism when cooperating with non – academic partners, and other topics that are uncomfortable to deal with , but which we f ind fu ndamental when trying to bring our knowledge to the real world. Our goal is not to give always – work ing recipes , but to encourage reflection and self – criticism to make our discipline stronger.

Francisco José Eiroa-Orosa – Universitat de Barcelona

Giuseppe Riva – Università Cattolica di Milano

Workshop

1)

2)

3)

Tavola rotonda

Partecipa al nostro apericena!

Università di Bari

Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione

Palazzo Chiaia-Napolitano

Via Crisanzio 42 – Bari

PER INFORMAZIONI

info [at] psicologiapositiva.it